EVENTI SPORT

Bicincittà, le bici invadono Campobasso

Cropped 5d84990bda540 5d84990bda542cane Bici E Tramonto.jpg.jpg

La 33° edizione di Bicincittà anche quest’anno ha coinvolto tutta l’Italia. Sedici le Regioni e cento le città che hanno ospitato la manifestazione che coinvolge giovani e meno giovani in sella alle due ruote per chiedere sicurezza e tutela ambientale. Bicincittà gode del patrocinio del ministero dell’Ambiente. L’edizione di Bicincittà 2019 si terrà a Campobasso pertanto il 22 settembre a chiusura della Settimana Europea della Mobilità Sostenibile.

Bicincittà, un modo diverso di vivere la città

I partecipanti di tutte le età, come una grande carovana, grazie anche alla collaborazione della Polizia Municipale e del Comune di Campobasso, attraverseranno la città percorrendo circa 10 km. Muovendosi per le strade del capoluogo e partendo da Piazza Municipio alle ore 9:30. Saranno distribuiti a tutti i partecipanti iscritti le magliette dell’evento e un pacco gara. Il Costo del biglietto è di 5 euro in prevendita. I biglietti sono acquistabili presso la sede “Malatesta Associati”in Via Muricchio, Caffetteria Morelia, Cicli Di Diro e Pizza Kalò. 6 euro se acquistato la mattina dell’evento. Per chi aveva già acquistato il biglietto a maggio, dunque, non sarà necessario versare nuovamente la quota d’iscrizione.

Bicincittà - Locandina Bicincitta

Bicincittà, la carovana delle due ruote

Il percorso si svilupperà soprattutto nel centro e nella zona ovest della città. La carovana in bicicletta, quindi, raggiungerà la zona di Fontanavecchia dove nei mesi scorsi sono stati realizzati i murales del progetto Imbrartiamo. Si attraverserà pertanto il centro città e poi dirigersi verso sp58 per Ferrazzano e raggiungere La Baita Gastrobar dove è previsto l’arrivo della manifestazione. L’evento proseguirà con un pic-nic nel giardino della Baita e a tutti i partecipanti sarà offerto un piatto di pasta Colavita cucinato dai ragazzi di Fermenti Liberi. Per l’occasione, infatti, lo staff della Baita Gastrobar metterà a disposizione dei partecipanti, un’area gonfiabili per i più piccoli e i servizi di ristoro. L’invito a tutta la cittadinanza e di partecipare in massa per chiedere una mobilità diversa per Campobasso.

Bicincittà -  - immagine di Gino Calabrese (1)
immagine del centro di Campobasso – foto archivio Gino Calabrese

Il percorso cittadino

Partenza Piazza Municipio. Percorso: Viale Elena, P.zza Savoia, Via duca D’aosta, Via Trivisonno, Via M. Bologna, Via Erculanea, Via Cavour, Via Mazzini, Via Nazario Sauro, Via Garibaldi, Piazzale Palatucci, Via Garibaldi, Rotonda Camposcuola/Benzinaio, Inversione Via Garibaldi, Piazzale Palatucci, Via Tiberio, Via Insorti d’Ungheria, Via Colitto, via Garibaldi, Via Mazzini, P.zza Pepe, Via Pietrunto, Via Roma, P.zza della Vittoria, Via Petrella, P.zza Savoia, Via Conte Rosso, Via P. Piemonte, SP 58 per Ferrazzano, Rotonda CDA San Giacomo, SP57 direzione Campobasso. Arrivo La Baita Ristoro

Bicincittà -  Una Bici In Citta
Stefano Venditti

Autore: Stefano Venditti

Stefano Venditti nasce a Campobasso il 01/11/1973. La passione per la scrittura e per il giornalismo matura già in tenera età quando alle scuole medie, al Convitto Nazionale “Mario Pagano”, diventa direttore del giornalino scolastico “Mare Nostrum”. Crescendo il suo desiderio di scrivere e di raccontare storie inedite aumenta e decide di improntare il suo percorso professionale proprio al mondo del giornalismo e della comunicazione frequentando anche corsi e master specialistici a Roma e Milano sia nel campo dell’informazione religiosa, sia sportiva, anche televisiva, sia di web journalism. Dal 1997 svolge la professione di giornalista e di addetto stampa e nel 2000 si iscrive all’Ordine dei Giornalisti del Molise nella sezione pubblicisti. Proprio per aumentare il proprio bagaglio culturale compie esperienza in tutti i campi della comunicazione e del giornalismo: quotidiani, settimanali, mensili, radio, tv, internet, web tv e dirige varie testate ed uffici stampa. Il periodo più formante a livello professionale lo svolge all’interno della redazione del quotidiano “Il Tempo” di Campobasso e nell’ufficio stampa del Cip Molise. Ma la sua vera passione è lo scrivere soprattutto di notizie che spesso non trovano il meritato risalto sugli organi di stampa. La sua aspirazione lo porta anche a tenere lezioni di giornalismo nelle scuole di ogni ordine e grado della provincia di Campobasso e alla creazione di diversi giornali scolastici con il progetto “Newsparer game”, ma anche all’interno di programmi formativi di alcune associazioni di volontariato campobassane. E’ stato anche relatore di alcuni seminari sullo sport paralimpico della formazione continua promossi ed organizzati dall’ODG del Molise. Dal mese di giugno del 2018, con la moglie Maria e il figlio Marco, si è trasferito in Emilia Romagna per trovare nuovi stimoli e per allargare il proprio orizzonte professionale
Bicincittà, le bici invadono Campobasso ultima modifica: 2019-09-20T11:26:58+02:00 da Stefano Venditti

Commenti

To Top