COSA FACCIAMO EVENTI

ContaminAzioni, Campobasso si veste da palcoscenico

Cropped Pagina Eventi Ago Sett 2019.jpg

Sarà una fine estate ricca di avvenimenti e di appuntamenti quella programmata dall’Amministrazione comunale di Campobasso. Infatti con ContaminAzioni turisti e campobassani potranno trascorrere giorni ricchi di eventi di ogni genere da domani e fino a fine settembre. Sport, natura, cultura, musica, cinema, storia, buon cibo e così via saranno i cardini di una manifestazione che si preannuncia molto variegata ed interessante. Una cosa è sicura: da domani e fino a fine settembre ci sarà l’imbarazzo della scelta per divertirsi a Campobasso

ContaminAzioni, un rientro in città con il botto

Quando, dunque, le località di vacanza si svuotano e la gente ritorna in città dalla ferie Campobasso si prepara a diventare un grande palcoscenico di eventi per ContaminAzioni. Due mesi, quindi, di appuntamenti imperdibili che avranno come comune denominatore la promozione dell’intero territorio comunale. Eventi che metteranno in evidenza anche e soprattutto le bellezze e le peculiarità del capoluogo di regione forse ancora poco conosciute. Quello targato 2019 sarà la prima edizione di un progetto che ha come obiettivo ambizioso quello di diventare un cartellone fisso ed annuale. Scopo: far conoscere Campobasso e il suo territorio a 360 gradi. Durante tutto l’anno per offrire ai turisti qualcosa di diverso ma accattivante. Qualcosa che possa unire cultura, storia, musica, cinema, natura, buon cibo, sport tra le strade di Campobasso

ContaminAzioni - Una Veduta Del borgo Storico
il Borgo Medievale

ContaminAzioni, il programma completo

La rassegna ContaminAzioni prenderà il via nella giornata di domani, in piazzetta Palombo, con la musica. Ad aprire il corner di musica sarà la manifestazione “Borgo in jazzcon la serata inaugurale. Gli altri appuntamenti previsti per il 23 e il 25 agosto sempre dalle ore 21.30. Il 25 agosto, invece, sarà la volta della passeggiata lungo il Tratturo con partenza dalla frazione di Santo Stefano. La stessa si ripeterà il 1 settembre con l’escursione a Monte Vairano partendo da Bosco Faiete. E l’8 settembre con la passeggiata tra storia e natura da villa de Capoa alla Collina Monforte. Ilteatro sarà ospitato dal Castello Monforte il 26 agosto con “Le zanzare non sono più quelle di una volta” di William Mussini. Il 27 agosto con “Signora Ava” interpretato da Silvia Siravo e il 28 agosto con “Si ma… canto”, spettacolo di parole e musica curato da Open Arts

ContaminAzioni - primo piano del Castello Monforte
La facciata del Castello Monforte

E ancora …

Cinema al Corso sarà il titolo della kermesse cinematografica, curata in collaborazione con Kiss Me Deadly, lungo Corso Vittorio Emanuele nelle sere del 5, 6 e 7 settembre. Dal 30 agosto al 1 settembre a villa de Capoa la V edizione del Birrae, il festival delle birre artigianali. Tre saranno anche le giornate dedicate allo street food, su Corso Vittorio Emanuele, il 20, 21 e 22 settembre. Lo sport sarà protagonista il 15 settembre con la Marcia dei Misteri. Il 28 con Cibbi NightRun, corsa amatoriale nel borgo antico che si svolgerà in notturna. Lacami in piazza 8,9, e 10 settembre. Il 1 settembre, invece, un appuntamento innovativo sarà quello con il CastellOlistico al Castello Monforte, con attività quali yoga ed altro

ContaminAzioni - Una Via Del Centro Della città di Campobasso
una strada nei pressi del centro

ContaminAzioni, non è finita ancora

Caccia fotografica e trekking urbano tra i murales, l’8 e il  22 settembre, animeranno il centro storico, così come la moda a largo San Leonardo il 20 settembre, invece, dal 26 al 29 settembre il Circolo Sannitico sarà sede della mostra fotografica sulle città di Campobasso e sulle sue bellezze, curata  dall’associazione Talenti e Artisti Molisani. Il 21 e il 22 di settembre poi, in occasione delle Giornate europee del Patrimonio, visite guidate e aperture straordinarie della Galleria Civica e del Museo dei Misteri. Il 22 settembre, poi, la giornata per i 50 anni dell’AVIS Campobasso e il 29 settembre la giornata di sensibilizzazione alla donazione del midollo osseo, per quello che riguarda le attività sociali

ContaminAzioni - Scatto del Museo Dei Misteri
una delle sale del Museo dei Misteri – foto Gino Calabrese
Stefano Venditti

Autore: Stefano Venditti

Stefano Venditti nasce a Campobasso il 01/11/1973. La passione per la scrittura e per il giornalismo matura già in tenera età quando alle scuole medie, al Convitto Nazionale “Mario Pagano”, diventa direttore del giornalino scolastico “Mare Nostrum”. Crescendo il suo desiderio di scrivere e di raccontare storie inedite aumenta e decide di improntare il suo percorso professionale proprio al mondo del giornalismo e della comunicazione frequentando anche corsi e master specialistici a Roma e Milano sia nel campo dell’informazione religiosa, sia sportiva, anche televisiva, sia di web journalism. Dal 1997 svolge la professione di giornalista e di addetto stampa e nel 2000 si iscrive all’Ordine dei Giornalisti del Molise nella sezione pubblicisti. Proprio per aumentare il proprio bagaglio culturale compie esperienza in tutti i campi della comunicazione e del giornalismo: quotidiani, settimanali, mensili, radio, tv, internet, web tv e dirige varie testate ed uffici stampa. Il periodo più formante a livello professionale lo svolge all’interno della redazione del quotidiano “Il Tempo” di Campobasso e nell’ufficio stampa del Cip Molise. Ma la sua vera passione è lo scrivere soprattutto di notizie che spesso non trovano il meritato risalto sugli organi di stampa. La sua aspirazione lo porta anche a tenere lezioni di giornalismo nelle scuole di ogni ordine e grado della provincia di Campobasso e alla creazione di diversi giornali scolastici con il progetto “Newsparer game”, ma anche all’interno di programmi formativi di alcune associazioni di volontariato campobassane. E’ stato anche relatore di alcuni seminari sullo sport paralimpico della formazione continua promossi ed organizzati dall’ODG del Molise. Dal mese di giugno del 2018, con la moglie Maria e il figlio Marco, si è trasferito in Emilia Romagna per trovare nuovi stimoli e per allargare il proprio orizzonte professionale
ContaminAzioni, Campobasso si veste da palcoscenico ultima modifica: 2019-08-17T15:45:28+01:00 da Stefano Venditti

Commenti

To Top