I CAMPOBASSANI RACCONTANO CAMPOBASSO

itCampobasso

CONSIGLI UTILI NEWS

Info Coronavirus, attivate due linee telefoniche

Coromavirus - Coronavirus Domande

Nel corso della riunione dell’Unità di crisi aziendale, composta dal commissario straordinario e dai responsabili dello staff della Direzione strategica dell’Asrem, si è proceduto, tra l’altro, all’attivazione di una linea  telefonica aziendale dedicata all’emergenza Coronavirus Covid-19. Al fine di evitare accessi inappropriati al Pronto soccorso.

Coronavirus e le linee info

I numeri 0874-313000 e 0874-409000, a cui risponde personale medico, sono operativi dalle 8.00 alle 24.00. Sono dedicati alle segnalazioni e/o alle richieste di informazioni degli utenti di rientro in Molise. Che abbiano soggiornato nelle aree a rischio negli ultimi 14 giorni.
L’Azienda fa appello al senso di responsabilità della popolazione auspicando un uso consapevole e appropriato della linea dedicata. Analogamente a quella del 118,  quest’ultima da utilizzare esclusivamente per le richieste di soccorso sanitario. Si ricorda, comunque, che per ricevere informazioni i cittadini possono rivolgersi anche al Numero verde 1500, attivo 24 ore su 24, istituito dal Ministero della Salute.

Coronavirus - Corona Virus
primo piano coronavirus

Coronavirus, obbligo di comunicazione

Su informativa della ASREM, si rende noto che il Ministero della salute ha emanato un’ulteriore Ordinanza con la quale  si precisa che: 

– “per tutti gli individui che, negli ultimi quattordici giorni, abbiano fatto ingresso in Italia dopo aver soggiornato nelle aree della Cina interessate dall’epidemia, come identificate dall’Organizzazione Mondiale della Sanità; 

– l’Autorità sanitaria territorialmente competente provvederà all’adozione della misura della permanenza domiciliare fiduciaria con sorveglianza attiva ovvero, in presenza di condizioni ostative, di misure alternative di efficacia equivalente; 

– vige l’obbligo di comunicare al Dipartimento di prevenzione dell’Azienda sanitaria territorialmente competente di aver soggiornato nelle aree suddette.  Il mancato rispetto delle misure previste costituirà una violazione dell’Ordinanza”.   

veduta del Borgo Medievale Sulla Collina Monforte

Coronavirus e le misure di precauzione volontaria

A  seguito degli ultimi avvenimenti che hanno portato alla identificazione del primo caso di infezione Coronavirus in Italia e, quindi, della individuazione di aree interessate dall’epidemia in Lombardia e in Veneto, la stessa disposizione si applica agli individui provenienti dalle aree attualmente sottoposte a cordone sanitario delle regioni italiane coinvolte. Pertanto, i soggetti provenienti da tali aree, o che vi abbiano soggiornato negli ultimi 14 giorni e giungano in Molise per motivi di lavoro, di studio, familiari o per qualunque altra ragione, sono tenuti a comunicare la loro presenza sul territorio all’Autorità sanitaria locale, che provvederà a mettere in atto le adeguate misure di prevenzione della diffusione del virus. La segnalazione potrà essere effettuata al proprio medico curante, al numero del Ministero della salute 1500, al numero del Sistema territoriale 118,  cui sarà fornito un numero di telefono corrispondente al Servizio di medicina pubblica che avvierà la procedura.

Molise Art - Veduta Di Un Tratturo Molisano
una foto di un tratturo molisano

Molise confini aperti, ma controllati

“I confini del Molise restano aperti, ci mancherebbe, e ribadisco la mia totale vicinanza alle comunità che, purtroppo, sono state colpite dal coronavirus. Per quanto ci riguarda, stiamo semplicemente intensificando la prevenzione, come indicato dal Ministero della Salute. Applicando l’obbligo – per quanti provengono o hanno soggiornato nelle ultime due settimane in aree sottoposte a cordone sanitario – di comunicare la presenza sul nostro territorio all’Autorità sanitaria locale. La stessa provvederà a mettere in atto le adeguate misure di tutela della diffusione del nuovo coronavirus. Non abbiamo casi sospetti sul territorio e siamo in prima linea a difesa dei nostri cittadini e di quanti visitano la nostra terra. Prevenire è meglio che curare. Diffondere fake news in un momento come questo è da irresponsabili”. Così il presidente della Regione Molise in relazione alle misure preventive riguardo al Coronavirus Covid-19.

Veduta Del Centro Murattiano Di Campobasso
Info Coronavirus, attivate due linee telefoniche ultima modifica: 2020-02-25T13:01:32+01:00 da Stefano Venditti

Commenti

To Top