CIBO COSA FACCIAMO

La cucina tipica in mostra nel centro storico

Cropped Vicolo Centro Storico.jpg

Un appuntamento che consigliamo a tutti coloro che amano il buon cibo, il cibo genuino, il cibo legato al territorio. Una manifestazione che vuole mettere in risalto la cucina tipica campobassana e molisana in generale. Una rassegna, alla sua prima edizione, che vuole promuovere la conoscenza di piatti e pietanza della storia culinaria ed enogastronomica di Campobasso. Il tutto immersi in due angoli caratteristici del Borgo medievale

La cucina tipica e gli organizzatori

L’Associazione Michelangelo Ziccardi, il Borgo Contadino dalla terra alla tavola, il Comune di Campobasso sono gli artefici principali della kermesse denominata “Degustazione cucina tipica”.  Una idea vincente che unisce cucina tipica e promozione del territorio in una location del tutto eccezionale: il borgo antico della città capoluogo di regione. Palcoscenico naturale e “teatrale” saranno due angoli tra i più caratteristici del centro storico. Via Ziccardi e Salita San Paolo

Cucina tipica - Manifesto Cucina Tipica

La cucina tipica e gli attori principali

Aziende agricole molisane, cantine e aziende vinicole, prodotti tipici locali, mercatino hobbisti. Saranno questi gli ingredienti principali che il turista potrà trovare all’interno della manifestazione denominata “Degustazione cucina tipica”  che andrà in scena sabato 14 settembre dalle ore 16.00 alle ore 24.00. Nella parte bassa del Borgo Medievale si terrà una vera e propria rassegna di prodotti tipici e locali rigorosamente a km zero. Un modo semplice e valido per promuovere e diffondere l’arte, la tradizione, la cultura, la varietà, la ricchezza, le ricette più antiche della cucina tipica campobassana  e molisana.

Cucina tipica - Grigliata

Il programma

Come detto la kermesse si svolgerà sabato 14 settembre dalle ore 16.00 alle ore 24.00 tra via Ziccardi e Salita San Paolo. L’accesso ai vari stand gastronomici è gratuito. Oltre a spazi organizzati di degustazione la manifestazione prevede anche momenti dedicati alla musica popolare e tradizionale grazie alla preziosa collaborazione del gruppo folkloristico della “Polifonica Monforte”. L’invito, dunque, è quello di recarsi a Campobasso sabato 14 settembre per conoscere in prima persona la “tavola” di Campobasso e del Molise in generale grazie ad una rassegna che ha come obiettivo primario quello di divulgare il patrimonio storico e culturale della “tavola” e dei prodotti tipici locali  

Cucina tipica - Panoramica Della Collina Monforte
una veduta del Borgo Medievale – foto archivio Gino Stella
Stefano Venditti

Autore: Stefano Venditti

Stefano Venditti nasce a Campobasso il 01/11/1973. La passione per la scrittura e per il giornalismo matura già in tenera età quando alle scuole medie, al Convitto Nazionale “Mario Pagano”, diventa direttore del giornalino scolastico “Mare Nostrum”. Crescendo il suo desiderio di scrivere e di raccontare storie inedite aumenta e decide di improntare il suo percorso professionale proprio al mondo del giornalismo e della comunicazione frequentando anche corsi e master specialistici a Roma e Milano sia nel campo dell’informazione religiosa, sia sportiva, anche televisiva, sia di web journalism. Dal 1997 svolge la professione di giornalista e di addetto stampa e nel 2000 si iscrive all’Ordine dei Giornalisti del Molise nella sezione pubblicisti. Proprio per aumentare il proprio bagaglio culturale compie esperienza in tutti i campi della comunicazione e del giornalismo: quotidiani, settimanali, mensili, radio, tv, internet, web tv e dirige varie testate ed uffici stampa. Il periodo più formante a livello professionale lo svolge all’interno della redazione del quotidiano “Il Tempo” di Campobasso e nell’ufficio stampa del Cip Molise. Ma la sua vera passione è lo scrivere soprattutto di notizie che spesso non trovano il meritato risalto sugli organi di stampa. La sua aspirazione lo porta anche a tenere lezioni di giornalismo nelle scuole di ogni ordine e grado della provincia di Campobasso e alla creazione di diversi giornali scolastici con il progetto “Newsparer game”, ma anche all’interno di programmi formativi di alcune associazioni di volontariato campobassane. E’ stato anche relatore di alcuni seminari sullo sport paralimpico della formazione continua promossi ed organizzati dall’ODG del Molise. Dal mese di giugno del 2018, con la moglie Maria e il figlio Marco, si è trasferito in Emilia Romagna per trovare nuovi stimoli e per allargare il proprio orizzonte professionale
La cucina tipica in mostra nel centro storico ultima modifica: 2019-09-11T11:31:04+02:00 da Stefano Venditti

Commenti

To Top