NEWS STORIE

Pasquale Trematerra nel gotha del Nature Research

Cropped Trematerra Con I Fiori.jpg

Riconoscimento a livello mondiale per il professor Pasquale Trematerra dell’UniMol di Campobasso. Al docente della Facoltà di Agraria, infatti, è stato proposto di entrare a far parte nell’Editorial Board del gruppo Nature Research, tra le più importanti riviste scientifiche al mondo. Un riconoscimento, pertanto, da parte della comunità scientifica internazionale, allo straordinario valore e alla passione di studioso del professor Pasquale Trematerra. Una delle più importanti riviste scientifiche al mondo, dunque, seguirà anche i pareri espressi da un docente campobassano

Chi è Pasquale Trematerra

Il professor Trematerra, Ordinario di Entomologia generale e applicata nel corso della sua attività di ricerca accademica ha prodotto oltre 450 pubblicazioni scientifiche. Ha scoperto e descritto quasi 80 specie nuove di insetti sconosciuti alla scienza rinvenuti in varie parti del Pianeta. Il professore Pasquale Trematerra è componente di comitati editoriali di varie e prestigiose riviste scientifiche internazionali del settore entomologico (Archives of Phytopathology and Plant Protection; Bulletin of Entomological Research; Crop Protection; Entomology, Ornithology & Herpetology; Frontiers in Chemical Ecology; Journal of Applied Entomology; Magazine of Entomological and Acarological Research; Journal of Stored Products Research; Plants). All’UniMol ha rivestito e riveste vari incarichi accademici. E’ stato Presidente del Corso di Laurea in Tecnologie Forestali ed Ambientali e del Corso di Laurea Magistrale in Scienze e Tecnologie Forestali ed Ambientali. E’ stato Coordinatore del Dottorato di ricerca in Difesa e qualità delle produzioni agro-alimentari e forestali.

Pasquale Trematerra - Pasquale Trematerra

Gli incarichi di prestigio di Pasquale Trematerra

È attualmente, infatti, referente scientifico dei Ministeri dell’Ambiente, dell’Agricoltura e della Salute, del CNR e del CREA, ed è annoverato quindi tra gli esperti presso l’UE, la FAO e l’UNIDO. Fa parte del Consiglio direttivo de: Associazione Italiana per la Protezione delle Piante (AIPP); International Organization for Biological Control (IOBC); Societas Europaea Lepidopterologica (SEL). È stato componente soprattutto del Consiglio direttivo di: Associazione Italiana delle Società Scientifiche Agrarie (AISSA); Società Entomologica Italiana (SEI); Rete Italiana per la Ricerca in Agricoltura Biologica (RIRAB).

Pasquale Trematerra - Trematerra

L’agricoltura sempre in primo piano

Riveste la carica di Vice-Presidente dell’Associazione Italiana per la Protezione delle Piante (AIPP), è coordinatore scientifico del Working Group Integrated Protection of Stored Products (dell’International Organization of Biological Control, IOBC), ricoprendo in passato la veste di responsabile scientifico della Rete Italiana per la Ricerca in Agricoltura Biologica (RIRAB) e della Sezione di Entomologia agraria nella SEI. Con piacevole sorpresa, dunque, dello stesso professore Trematerra, da fine luglio, è arrivato l’invito, accettato con emozione, a fare parte pertanto anche dell’Editorial Board del gruppo Nature Research

Pasquale Trematerra - Facolta Agraria
Ingresso Facoltà Agraria Unimol
Stefano Venditti

Autore: Stefano Venditti

Stefano Venditti nasce a Campobasso il 01/11/1973. La passione per la scrittura e per il giornalismo matura già in tenera età quando alle scuole medie, al Convitto Nazionale “Mario Pagano”, diventa direttore del giornalino scolastico “Mare Nostrum”. Crescendo il suo desiderio di scrivere e di raccontare storie inedite aumenta e decide di improntare il suo percorso professionale proprio al mondo del giornalismo e della comunicazione frequentando anche corsi e master specialistici a Roma e Milano sia nel campo dell’informazione religiosa, sia sportiva, anche televisiva, sia di web journalism. Dal 1997 svolge la professione di giornalista e di addetto stampa e nel 2000 si iscrive all’Ordine dei Giornalisti del Molise nella sezione pubblicisti. Proprio per aumentare il proprio bagaglio culturale compie esperienza in tutti i campi della comunicazione e del giornalismo: quotidiani, settimanali, mensili, radio, tv, internet, web tv e dirige varie testate ed uffici stampa. Il periodo più formante a livello professionale lo svolge all’interno della redazione del quotidiano “Il Tempo” di Campobasso e nell’ufficio stampa del Cip Molise. Ma la sua vera passione è lo scrivere soprattutto di notizie che spesso non trovano il meritato risalto sugli organi di stampa. La sua aspirazione lo porta anche a tenere lezioni di giornalismo nelle scuole di ogni ordine e grado della provincia di Campobasso e alla creazione di diversi giornali scolastici con il progetto “Newsparer game”, ma anche all’interno di programmi formativi di alcune associazioni di volontariato campobassane. E’ stato anche relatore di alcuni seminari sullo sport paralimpico della formazione continua promossi ed organizzati dall’ODG del Molise. Dal mese di giugno del 2018, con la moglie Maria e il figlio Marco, si è trasferito in Emilia Romagna per trovare nuovi stimoli e per allargare il proprio orizzonte professionale
Pasquale Trematerra nel gotha del Nature Research ultima modifica: 2019-08-07T13:34:51+02:00 da Stefano Venditti

Commenti

To Top