Spesa a domicilio e spesa solidale per famiglie in difficoltà - itCampobasso

itCampobasso

CIBO VALORI

Spesa a domicilio e spesa solidale per famiglie in difficoltà

Spesa Web

Nell’ultimo mese è praticamente raddoppiata la spesa a domicilio con un aumento record del 90% delle consegne nelle case soprattutto di chi come gli anziani ha maggiore difficoltà ad affrontare le lunghe file dei supermercati. E’ quanto emerge da una analisi della Coldiretti relativa alle ultime cinque settimane di grande emergenza Coronavirus sulla base dei dati Iri. L’aumento esponenziale della domanda ha mandato in tilt il sistema di consegne della grande distribuzione con un allungamento dei tempi e difficoltà per i cittadini con maggiori problemi ad uscire da casa.

Il gran cuore del popolo campobassano

I campobassani, il loro cuore, la loro generosità, la loro disponibilità. Cronaca quotidiana di molte iniziative che sono nate spontaneamente su tutto il territorio comunale. Comuni cittadini, attività commerciali, piccoli artigiani, aziende strutturate hanno messo a disposizione i propri prodotti a titolo gratuito. Punti di raccolta sono stati organizzati e programmati in diversi punti della città, coordinati anche da gruppi su facebook, per la cosiddetta spesa solidale. “Chi può lasci qualcosa, ch non può prenda qualcosa”. Questo l’invito che i campobassani rivolgono ai loro concittadini, ai loro fratelli, che in questo periodo stanno attraversando un momento di sconforto, di difficoltà evidente. Un abraccio fraterno e sincero tra concittadini, tra fratelli appartenenti alla stessa famiglia. Una città intera che si stringe a sostegno dei figli meno fortunati come una vera e propria famiglia.

Veduta Del Centro Murattiano Di Campobasso

Spesa a km zero

L’obiettivo della Coldiretti è garantire, soprattutto alle fasce più deboli della popolazione, a partire dagli anziani e dai malati, la spesa alimentare direttamente dai contadini con prodotti freschi e di qualità nell’ambito della campagna #MangiaItaliano a difesa del Made in Italy, del territorio, dell’economia e del lavoro. Molte delle iniziative messe in campo in questo periodo nelle diverse regioni d’Italia sono visibili sul sito www.campagnamica.it e vedono coinvolte circa quattromila aziende agricole che nell’ultima settimana hanno effettuato 700mila consegne della spesa contadina. Si tratta di prodotti locali, a chilometri zero, nel rispetto della stagionalità che non devono percorrere grandi distanze prima di giungere a tavola e sono quindi più freschi. Ma l’acquisto diretto dal produttore dal produttore è anche un aiuto all’economia, all’occupazione e al territorio in un momento di grande difficoltà.

Spesa A Domicilio

Spesa “sospesa” a Campobasso

L’Agrimercato Campagna Amica di Piazza Cuoco ha attivato la “spesa sospesa”. Sul modello dell’usanza campana del “caffè sospeso”. Con questa iniziativa i consumatori che si recano all’Agrimercato o ricevono la spesa a casa potranno donare dei beni alimentari alle famiglie più bisognose.  Queste riceveranno i prodotti direttamente a casa propria, grazie ad una sinergia fra Campagna Amica Molise e Croce Rossa. I consumatori avranno la possibilità di donare prodotti a km zero delle aziende molisane, sortendo il duplice effetto di aiutare i cittadini indigenti e sostenere le aziende locali che stanno vivendo un difficile momento dovuto alla crisi generata dal Covid 19. Per chi volesse fare una donazione in denaro la Fondazione Campagna Amica Iban IT43V0200805364000030087695. Nella causale del versamento “Spesa Sospesa” oltre a nome, cognome e indirizzo completo di Comune di residenza del donatore. In tal modo la spesa verrà donata ai bisognosi della provincia di residenza.

Spesa Sospesa Volantino

Consegna a domicilio

I consumatori stanno dimostrando di apprezzare molto la disponibilità dei produttori agricoli e zootecnici di Campagna Amica che si recano personalmente a casa di quanti ne facciano richiesta. #LACAMPAGNANONSIFERMA è l’hashtag scelto per ribadire che il settore agroalimentare non può fermarsi. In sostanza sono due i nuovi servizi attivati. Il primo riguarda l’attività dell’Agrimercato di Piazza Cuoco a Campobasso, che sarà regolarmente aperto il giovedì ed il sabato, dalle ore 8.30 alle 15.00. Qui, i consumatori potranno prenotare la loro spesa, contattando il numero telefonico 3773848075, e passare successivamente a ritirarla. Il secondo, invece, è offerto una serie di aziende, dislocate in vari centri della regione, l’elenco e i recapiti telefonici sono consultabili sulle pagine facebook “Campagna Amica Molise” e Coldiretti Molise”, contattando telefonicamente le quali sarà possibile ordinare i prodotti desiderati. Il pagamento avverrà alla consegna della merce.

Spesa Online
Spesa a domicilio e spesa solidale per famiglie in difficoltà ultima modifica: 2020-04-04T12:10:00+02:00 da Stefano Venditti

Commenti

To Top