CIBO DOVE MANGIAMO

Trattoria da Concetta la casa della cucina contadina

Cropped Camino Concetta.jpg

Prosegue il nostro tour enogastronomico della città di Campobasso. Un itinerario nei luoghi più tradizionali dove poter degustare la cucina tipica campobassana e molisana in generale. Oggi è la volta della trattoria da Concetta situata in via Larino. Un punto di ritrovo per tutti gli amanti della buona cucina locale che cerano una trattoria a conduzione familiare. Una trattoria accogliente che saprà soddisfare ogni vostra curiosità sulla cucina campobassana

Trattoria da Concetta dove è di casa la cucina della tradizione

Situata nella prima cerchia di abitazioni subito dopo il perimetro del centro storico, la trattoria da Concetta è un ambiente rustico. Caratterizzato da due ambienti ricavati nella pietra antica. A troneggiare tra gli elementi più caratteristici un antico camino. Elemento che nelle fredde serate d’inverno contribuisce non poco a creare un’atmosfera calda, accogliente e familiare.  Gli ingredienti alla base della cucina da Concetta sono tutti di prima qualità e tutti a km zero. La storia e la tradizione di Campobasso si riscoprono nei piatti e nelle pietanze della trattoria da Concetta che fa della genuinità il suo punto di forza. Da Concetta oltre a trovare i piatti tipici e tradizionali, si potranno degustare anche piatti originali con accostamenti che delizieranno il palato del turista o del ricercatore di sapori antichi e quasi scomparsi

Trattoria da Concetta - Primo Piano Camino Concetta
foto archivio Associazione Centro Storico

I piatti tipici della cucina “cambuasciana

Paste fresche fatte in casa, minestroni e zuppe, pizza e minestra, baccalà “arracanato“, torcinelli, fegato, agnello. Sono solo alcune delle pietanze offerte dalla trattoria da Concetta che potrete trovare tutti i giorni,a pranzo o a cena. Con la sua tipica atmosfera di trattoria di campagna, ma immersa in un contesto cittadino, da Concetta potrete immergervi in un viaggio gastronomico di prima qualità. Il menù, ovviamente, è in funzione della stagione e dei prodotti che si susseguono nei vari mesi. Una cucina attenta al territorio e alle sue eccellenze enogastronomiche. I primi più richiesti sono la pizza e minestra, la zuppa di lenticchie con pane arrosto oppure le tagliatelle con il sugo di carne. La pizza e minestra rappresenta il piatto che rispecchia in pieno la tradizione campobassana. Si tratta di una pizza di farina di granturco dura, cotta in forno, poi spezzettata e aggiunta ad una minestra di verdura campestre.

Trattoria da Concetta - Sala Interna Concetta
foto archivio Associazione Centro Storico

Si passa ai secondi e ai dolci

Altrettanto richiesti e graditi i secondi piatti. Si passa dal fegato di maiale arrosto all’alloro, pollo ruspante in padella al vino bianco, salsicce molisane di carne o di fegato, scamorza arrosta con prosciutto, agnello alla brace o trancio di melanzana fritta con provola affumicata.Ovviamente tutte pietanze che sono abbinate a vini molisani doc. Dopo il secondo si passerà alla degustazione dei dolci della casa che saranno anticipati da un piatto di mandorle atterrate, ovvero ricoperte di zucchero. Non vi resta, dunque, che recarvi in via Larino a Campobasso per iniziare il vostro viaggi all’interno dei sapori e delle pietanze delle cucina tipica e contadina del capoluogo di regione. Un viaggio che non tradirà affatto le vostre aspettative. Anzi andrà sicuramente oltre ogni vostro più roseo desiderio

Trattoria da Concetta - Tavoli Concetta
foto archivio Associazione Centro Storico
Stefano Venditti

Autore: Stefano Venditti

Stefano Venditti nasce a Campobasso il 01/11/1973. La passione per la scrittura e per il giornalismo matura già in tenera età quando alle scuole medie, al Convitto Nazionale “Mario Pagano”, diventa direttore del giornalino scolastico “Mare Nostrum”. Crescendo il suo desiderio di scrivere e di raccontare storie inedite aumenta e decide di improntare il suo percorso professionale proprio al mondo del giornalismo e della comunicazione frequentando anche corsi e master specialistici a Roma e Milano sia nel campo dell’informazione religiosa, sia sportiva, anche televisiva, sia di web journalism. Dal 1997 svolge la professione di giornalista e di addetto stampa e nel 2000 si iscrive all’Ordine dei Giornalisti del Molise nella sezione pubblicisti. Proprio per aumentare il proprio bagaglio culturale compie esperienza in tutti i campi della comunicazione e del giornalismo: quotidiani, settimanali, mensili, radio, tv, internet, web tv e dirige varie testate ed uffici stampa. Il periodo più formante a livello professionale lo svolge all’interno della redazione del quotidiano “Il Tempo” di Campobasso e nell’ufficio stampa del Cip Molise. Ma la sua vera passione è lo scrivere soprattutto di notizie che spesso non trovano il meritato risalto sugli organi di stampa. La sua aspirazione lo porta anche a tenere lezioni di giornalismo nelle scuole di ogni ordine e grado della provincia di Campobasso e alla creazione di diversi giornali scolastici con il progetto “Newsparer game”, ma anche all’interno di programmi formativi di alcune associazioni di volontariato campobassane. E’ stato anche relatore di alcuni seminari sullo sport paralimpico della formazione continua promossi ed organizzati dall’ODG del Molise. Dal mese di giugno del 2018, con la moglie Maria e il figlio Marco, si è trasferito in Emilia Romagna per trovare nuovi stimoli e per allargare il proprio orizzonte professionale
Trattoria da Concetta la casa della cucina contadina ultima modifica: 2019-07-24T09:15:47+02:00 da Stefano Venditti

Commenti

To Top